Solid Surface

SOLID SURFACE

PIETRA ACRILICA IN ITALIA

La storia

La pietra acrilica è stata inventata nel 1967 dal gruppo americano DUPONT, introdotta nel mercato con il marchio CORIAN, riuscendo a trasferire sull’acrilico tutti i pregi della pietra vera.
Agli inizi degli anni ‘90, scaduto il loro brevetto, si affacciano sul mercato nuovi marchi che hanno permesso un ampio successo delle solid surface su scala mondiale. In Italia, le maestranze artigiane che avevano avuto modo di sperimentare il Corian, iniziano a specializzarsi nella lavorazione delle SOLID SURFACE, valorizzandone tutte le caratteristiche in soluzioni architettoniche e di design per i settori residenziale, commerciale, sanitario e HO.RE.CA.
Ad oggi le aziende di interior design che hanno investito sulle solid surface, si sono poi distinte nella progettazione, nella lavorazione e nell’assistenza, riuscendo a garantire sia lo stile del Made in Italy sia le qualità del prodotto.

Caratteristiche delle SOLID SURFACE

Le solid surface sono diventate popolari grazie alle loro proprietà eccezionali, riuscendo a soddisfare le stesse esigenze dei loro analoghi naturali come marmo, granito, travertino, onice e pietra calcarea.
Tra i suoi componenti possiamo trovare diverse resine particolari, idrossido di alluminio e pigmenti colorati.

Quali proprietà fisiche e strutturali possiedono le solid surface?

  • Antibatterica
  • Ignifuga
  • Plastica
  • Isolante

Quali pregi e vantaggi ne derivano dal loro utilizzo nel settore dell’arredamento?

  • Facile da pulire
  • Può prendere qualsiasi forma e qualsiasi colore
  • Superfici uniformi con giunzioni invisibili
  • Complementare ad altre materie prime (legno, metallo, vetro, materiali plastici)
  • Restaurabile
  • Riciclabile al 100%

Iscriviti per la partecipazione all evento